Ai mondiali 1970 Riva e altri cinque

Il Cagliari fece l’en plein in nazionale nel 1970, mondiale del Messico, quando la squadra appena scudettata e condotta in panchina da Manlio Scopigno, diede sei uomini alla nazionale. Oltre al grande Gigi Riva, giocarono il portiere Ricky Albertosi, il libero Pierluigi Cera, l’ala Angelo Domenghini, Bobo Gori attaccante di riserva e il famoso Comunardo Niccolai, l’uomo dall’autogol facile.
Ma nessuno di loro era sardo e quella è stata la nazionale più rappresentata dagli uomini di una squadra sarda. Oggi è un’altra storia. Ci sono sardi veri, non acquisiti.