Ai vigili maschere antismog

L’Ospol contro il Campidoglio. Secondo il sindacato i vigili sono ormai «vere e proprie centraline di allarme smog per la popolazione» in balia degli elementi. In particolare l’Ospol, in riferimento al grande caldo di questi giorni, contesta al Comune di non aver «portato a compimento l’installazione delle 130 cabine con impianti di climatizzazione e filtrazione contro gli inquinanti e le polveri sottili negli incroci dove è più alta la concentrazione di smog, l’installazione di impianti di filtraggio degli agenti inquinanti in tutte le autovetture della Polizia Municipale e la rotazione del personale in tutti i posti di servizio a rischio salute». L’Ospol distribuirà mascherine omologate a tutti gli agenti municipali che espletano servizi di viabilità.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento