Alfa Arese Dipendenti bloccano la portineria per protesta

Un centinaio di lavoratori hanno bloccato ieri la portineria sud-ovest dell’Alfa Romeo di Arese (Milano), per protestare contro il trasferimento a Torino dal 12 aprile del Centro stile e progettazione e della divisione Powertrain. «Continueremo la mobilitazione contro il licenziamento mascherato di 300 dipendenti già in cassa integrazione» ha spiegato Corrado Delle Donne, coordinatore dello Slai-Cobas. Il presidio è stato organizzato anche per protestare contro il licenziamento di due delegati sindacali da parte di Innova Service, l’azienda che gestisce le portinerie sul sito.