Alitalia Sindacati: «Per Sabelli niente perdite nel terzo trimestre»

Nel terzo trimestre l’Alitalia non ha registrato ulteriori perdite e pertanto il deficit si ferma ai 273 milioni registrati nella semestrale. È quanto avrebbe affermato l’ad dell’aviolinea, Rocco Sabelli, secondo quanto riferisce un sindacalista al termine di un incontro. «Le cose non sono andate male, considerata la crisi mondiale - ha riferito il segretario generale della Uiltrasporti, Giuseppe Caronia - e Sabelli ci ha detto che i risultati sono in linea con il piano. Attraverso la rimodulazione dei costi e la rivisitazione dei contratti di appalto si è potuto mantenere il target. Al momento - ha aggiunto Caronia - non è stata ancora fatta l’unificazione dei contratti del personale navigante di Alitalia e Air One ma Sabelli ci ha assicurato che non c’è alcuna volontà di disattendere o riconsiderare gli accordi, che saranno quindi rispettati.

Commenti