All’ombra del Vesuvio l’Idv cade a pezzi Persi 2 consiglieri su 3

Allarme estinzione alla Provincia di Napoli, dove il gruppo dell’Italia dei valori è quasi sparito. Due consiglieri su tre, infatti, hanno già abbandonato Di Pietro per passare con il centrodestra: uno è andato con l’Udc, l’altro con il Pdl. Ma il vero colpaccio dalle parti di Napoli lo ha fatto il partito di Casini che, ad appena un anno dalle elezioni, ha raddoppiato la sua rappresentanza: da quattro consiglieri è passato agli otto attuali, divenendo cosi il secondo partito della coalizione che governa la Provincia. Oltre al dipietrista, sono infatti passati con Casini esponenti dell’Mpa, dell’Udeur e di Centro per la libertà. I due consiglieri che hanno lasciato Di Pietro avevano rivestito in tempi diversi la carica di capogruppo, adesso passata, ovviamente, all’unico consigliere rimasto.

Commenti