Gli alleati L’Mpa minaccia: «Una svolta o il patto decade»

Una lettera aperta a Silvio Berlusconi. È lo strumento scelto dal capogruppo al Senato del Movimento per le Autonomie (Mpa), Giovanni Pistorio, per minacciare la fine del sostegno al governo: «Senza una drastica inversione di tendenza, che oggi ci pare francamente improbabile, sia nel metodo che caratterizza le relazioni di maggioranza, sia nei contenuti dell’azione dell’esecutivo verso il Mezzogiorno - scrive Pistorio - il Movimento per le Autonomie non può che constatare il venir meno delle ragioni fondamentali che hanno dato sostanza al patto di coalizione». E conclude: non siamo «figli di un dio minore».

Commenti

Grazie per il tuo commento