Ambulanti: Tursi abbatte le tariffe

La riduzione di ben 16 tariffe di «pagamento suolo pubblico» a carico degli 800 venditori ambulanti che operano a Genova: è il primo successo della trattativa fra il Comune, rappresentato dall’assessore Giovanni Vassallo, e le associazioni più rappresentative del settore che si sono incontrate ieri al Matitone. «Un passo importante, dopo anni di lotta per affermare i nostri diritti - sottolinea in particolare Giuseppe Occhiuto, presidente del sindacato Aval -. Ma con l’assessore Vassallo e le altre associazioni di categoria abbiamo anche messo a punto un progetto complessivo che prevede il pagamento della tariffa tramite un ticket giornaliero, la riduzione di 50 centesimi l’ora per i clienti che sostano nelle Blu Area nei giorni di mercato e una massiccia campagna pubblicitaria per il rilancio dei mercati cittadini».

Commenti