Analisi tecnica Mercato in affanno ora va in cerca di nuovi spunti

Ottava in rosso per tutte le principali Borse mondiali, trascinate al ribasso dal comparto bancario messo a dura prova da pesanti ordini di vendita. Il Ftse Mib future termina le contrattazioni a 18.800 obbiettivo settimanale della precedente analisi. Per la settimana entrante i segnali sono contraddittori ma sempre all’interno di uno scenario debole.
Il recupero di quota 19.000 potrebbe portare il future in direzione di 19.600-19.780 mentre il cedimento di 18.700 darebbe il via ad una nuova fase di debolezza che spingerebbe i prezzi verso 17.400 -17.800. In questo quadro la prudenza dovrebbe guidare l’operatività sebbene l’eventuale arrivo a 17.500 potrebbe essere l’occasione per tentare degli acquisti.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti