Analisi tecnica Piazza Affari, la quota 20000 resta lontana

Centrato il target settimanale a 19600 il Ftse-Mib future ha segnato un massimo a 19800 per poi chiudere a 19500. La debolezza del mercato continua a persistere ed il mancato raggiungimento di quota 20000 ne è la prova . L’analisi per la settimana entrante segnala l’esaurimento del rimbalzo tecnico sin dalle prime battute ed il ritorno in area 18800-18900. L’eventuale mancanza di tenuta di questo livello aprirà le porte ad un nuovo impulso negativo in direzione 18040 e 17400, obbiettivo del movimento correttivo in essere. La situazione macro economica è molto complessa e sebbene molti Stati europei abbiano varato provvedimenti virtuosi la cautela è d’obbligo in quanto per ricreare un clima di fiducia dovrà passare del tempo.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti