Analisi tecnica Il quadro migliora e spinge le Borse a un rally estivo

I mercati finanziari archiviano un’altra buona settimana di rialzo grazie anche al forte recupero del settore bancario. Il Ftse-Mib future ha oscillato tra un minimo di 20.500 e un massimo di 21.500, non smentendo la buona impostazione di fondo, con una chiusura a 21.405. Il superamento del valore massimo porterà le quotazioni in direzione del primo target rialzista posto a 23.500, un’eventuale debolezza in zona 20.500 sarà da cogliere come un’opportunità di acquisto. Il quadro positivo delineato dall’analisi rispecchia i segnali di miglioramento economico di superamento della fase di contrazione più acuta emersi dal progresso del superindice Ocse (leading indicator). Favorevole al quadro di ripresa il dato Usa sul tasso di disoccupazione migliore del previsto .

Commenti