Animali abbandonati Un’estate più sicura con l’aiuto dei City Angels

Quest’estate i «City Angels», oltre ad aiutare gli emarginati, presteranno servizio anche agli animali abbandonati. Secondo quanto contenuto in un comunicato diffuso dall’associazione di volontari, il gruppo fondato da Mario Furlan, svolgerà la funzione di «Pet angels» diventando così «angeli custodi degli animali domestici». Un modo per far fronte al problema dell’abbandono di tanti animali che in estate raggiunge il suo apice. La nota prosegue specificando che l’iniziativa verrà presentata a partire dalle 12 di lunedì ai giardini pubblici «Indro Montanelli», nell’ingresso corrispondente alla metropolitana di Palestro. All’incontro assieme a Furlan parteciperà anche Edgar Meyer, direttore dell’Ufficio Diritti degli Animali della Provincia e storico leader animalista. Insomma gli «Angels» ampliano il loro raggio d’azione in una giornata dedicata agli animali e nella quale ci saranno anche alcuni cani salvati proprio dai City Angels.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.