Anna Frank fa sesso in un romanzo In Olanda scoppia la polemica

«Una trovata di pessimo gusto». Così la Fondazione Anna Frank di Amsterdam ha bollato la prossima uscita in Gran Bretagna di un romanzo che racconta i flirt amorosi (compresa una scena di sesso) della ragazzina ebrea con un giovane costretto come lei a vivere recluso in una soffitta per sfuggire alle persecuzioni naziste. È polemica dopo l’annuncio che la scrittrice britannica Sharon Dogar, specializzata in libri per teenager, si appresta a pubblicare a settembre il romanzo-scandalo «Annexed»

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti