Approvato statuto del fondo per Pmi

È stato approvato dal comitato esecutivo lo statuto del fondo per le Pmi, stilato dall’avvocato Gregorio Gitti. L’obiettivo del fondo, promosso dal ministro per l’economia, Giulio Tremonti, e dalle grandi banche italiane con un target di raccolta fissato in 3 miliardi, è quello di rilanciare il sistema delle piccole e medie imprese. La data per la costituzione della Società di gestione (Sgr) del fondo, secondo Radiocor, è stata fissata per venerdì 19 marzo quando dovranno essere pronti i nomi dei candidati alla carica di presidente e amministratore delegato. Il cda della Sgr, che avrà sede a Milano, sarà composto da 11-15 membri, mentre l’ultimo punto a essere definito sarà il nome della nuova società.

Commenti