Ara Pacis, la Disneyland di Veltroni

È prevista per stasera la prima passerella del sindaco Walter Veltroni all’Ara Pacis, dove sarà oggi presentata sotto i riflettori di stampa e tv la contestatissima teca progettata dall’architetto statunitense Richard Meier, destinata a essere inaugurata nei prossimi mesi. E mentre Italia Nostra, furibonda per quello che considera uno scempio, scrive al ministro Rocco Buttiglione e per oggi ha organizzato un sit-in informativo negli orari della cerimonia, c’è anche chi, come Fabio De Lillo (Forza Italia), fa notare come siano sparite tutte le buche sul vicino lungotevere: «Il sindaco taglia il nastro a un’opera non finita, attuata da Rutelli con un architetto che ha dovuto rifare il progetto ben quattro volte prima di riuscire a capire che Roma non è Orlando e che l’Ara Pacis non è Disneyland».
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.