Arrestato un soldato: non voleva obbedire

È stato il primo a disobbedire agli ordini da quando sono iniziate le operazioni di ritiro forzato dalla Striscia di Gaza. Ieri mattina un soldato israeliano si è rifiutato di obbedire e di partecipare all’evacuazione dei coloni a Kfar Darom, il bastione dei più oltranzisti. È stato subito disarmato e fermato. «Sembra - ha dichiarato un portavoce militare - che uno degli agenti della polizia militare non fosse pronto a fare qualcosa ed è stato portato via».
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.