Aumento da 3 miliardi per Amena

France Télécom varerà un aumento da 3 miliardi di euro per finanziare l’acquisizione della spagnola Amena, terzo operatore di telefonia mobile spagnolo. L’emissione di oltre 133,4 milioni di nuove azioni a 22,63 euro ciascuna diluirà la quota dello Stato francese dal 34,9% attuale al 33,1%.I titoli dell’ex monopolista francese hanno chiuso in perdita dello 0,8% dopo uno sbandamento iniziale fino al 2,4%. France Télécom aveva raggiunto in luglio un accordo per rilevare per 6,4 miliardi il controllo dell’unità nella telefonia mobile del gruppo Auna, Amena. Già all’epoca il colosso francese delle tlc aveva parlato dell’intenzione di vendere titoli per 3 miliardi. L’emissione verrà garantita da un consorzio di banche guidato da Abn Amro Rothschild, Bnp Paribas, Goldman Sachs Group, Morgan Stanley e Société Générale.

Commenti