Autogrill cresce in California, ora è attiva in 10 aeroporti

Nuovo contratto per la ristorazione nell'aeroporto di Santa Ana: previsti 17 punti vendita

Nuovo contratto in California per Autogrill. Il gruppo guidato da Gianmario Tondato da Ruos ha siglato, attraverso la divisione americana HmsHost, un nuovo contratto della durata di 10 anni (2011-2021) per la gestione della ristorazione nell'aeroporto John Wayne di Santa Ana in California, dove opera da oltre 20 anni. La concessione a regime (dal 2012) si stima che genererà ricavi annui per circa 25 milioni di dollari.
I punti vendita gestiti dalla Società all'interno dello scalo saranno 17, con l'apertura di 8 ulteriori locali nel nuovo Terminal C, in aggiunta ai 9 già gestiti nei Terminal A e B, che saranno rinnovati.
Con questa operazione il gruppo amplia la presenza in California, lo Stato americano dove è maggiormente presente con 10 aeroporti serviti: in aggiunta a quello di John Wayne, anche Fresno, Los Angeles, Oakland, Ontario, Palm Springs, Sacramento, San Diego, San Francisco e San Josè.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.