In azione Ex poliziotti, 65 uomini già schierati

Sono 65 gli uomini impegnati nelle ronde milanesi. A coordinarli è Mario Tritto, in rappresentanza dei Poliziotti italiani. In attesa del nuovo regolamento delle ronde ufficiali, si lavora alla «vecchia maniera». Sono sei gli obiettivi tenuti sotto controllo: Crescenzago, Pagano, il parco Trotter, via Imbonati, Corvetto, cascina Monlué. «Nel mese di agosto lavoriamo a ranghi leggermente ridotti - spiega Tritto -. Due uomini per ogni obbiettivo, quattro in zona Monlué». A settembre le ronde riprenderanno anche davanti alle scuole. «Siamo in attesa, con molta curiosità, di conoscere le nuove regole».

Commenti