Bagni proibiti fino a domani da Quarto a Nervi

Bagni proibiti per altri due giorni, fino a tutto domani dunque, nel tratto di mare che va dal monumento di Quarto al porticciolo di Nervi: lo ha stabilito il Comune che, dopo l’ennesima riunione con i rappresentanti dell’Asl, della Regione e dell’Arpal, l’agenzia regionale per l’ambiente, ha tenuto a escludere, ancora una volta, collegamenti diretti fra inquinamento ed efficienza dei depuratori cittadini. Il vertice di ieri, cui ha partecipato il sindaco Giuseppe Pericu con gli assessori Luca Dallorto e Valter Seggi, era stato convocato per verificare lo stato dell’acqua marina «invasa» (...)

Commenti