Bankitalia «Più trasparenza nei bilanci delle società»

Un richiamo alla trasparenza nei bilanci societari è giunto da Bankitalia, Consob e Isvap. I bilanci delle società quotate presentano infatti «carenze nelle aree informative che risultano più sensibili all’impatto della crisi». Si tratta di un richiamo generale, in quanto non sono emerse situazioni specifiche di criticità. Da parte delle tre autorità l’attenzione si focalizza sulle situazioni debitorie, con l’invito alle società a darne una rappresentazione «adeguata» nei documenti contabili in arrivo, bilanci e semestrali. «È necessario - si legge in una nota congiunta - che i componenti degli organi di amministrazione e controllo si adoperino affinché le relazioni finanziarie risultino idonee a rappresentare in maniera chiara, completa e tempestiva i rischi e le incertezze cui le società sono esposte, il patrimonio di cui dispongono per fronteggiare tali rischi, e la loro effettiva capacità di generare reddito».

Commenti

Grazie per il tuo commento