Bassolino, De Luca e San Gennaro

E scordammoce ’o passato. Potenza dello spirito conciliante della Campania, dove una delle rivalità più accese degli ultimi tempi è finita a tarallucci e vino. Protagonisti del riavvicinamento il governatore uscente del Pd Antonio Bassolino (nella foto) e il candidato Pd a Palazzo Santa Lucia, il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca. Come scrive Italia Oggi, in un recente comizio Bassolino avrebbe detto: «Con lui (De Luca ndr) è come se fossi candidato anche io». E se da un lato l’uscita di Bassolino mette la pietra tombale sulla tanto sbandierata discontinuità nella sinistra, dall’altro segna la riappacificazione tra due ex acerrimi nemici. E questo è un miracolo. Di San Gennaro, si capisce.

Commenti