In Belgio Fa lezione con il velo: licenziata

Un’insegnante musulmana di origini turche di un collegio pubblico di Charleroi, a sud di Bruxelles, è stata licenziata dalle autorità comunali dopo avere manifestato, contro la richiesta dell’istituto solastico, la propria volontà di continuare a insegnare indossando il velo durante le lezioni. La donna, che si era rivolta in tribunale, aveva in prima istanza ottenuto l’accoglimento delle proprie ragioni in nome di un decreto sulla «neutralità» dell’insegnamento. Lo scorso marzo però la decisione è stata respinta dalla Corte di appello di Mons, che ha stimato che la scuola in questione non fa parte della rete per la quale si può applicare il decreto sulla neutralità. L’insegnante però ha insistito a fare lezione con il velo aprendo così la strada alla procedura di licenziamento.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti