Berlusconi incorona Milano: «Capitale del Mediterraneo»

È Silvio Berlusconi a candidare Milano a sede del segretariato economico dell’Unione per il Mediterraneo, l’organismo internazionale lanciato dal presidente francese Nicolas Sarkozy. «Milano - spiega il premier - può mettere insieme chi ha responsabilità di governo e di impresa affinché possa nascere la possibilità di nuovi progetti e la nascita di nuove imprese». La proposta, nata da un’idea del presidente di Promos, durante Bruno Ermolli, arriva proprio durante il Forum organizzato a Palazzo Mezzanotte dall’agenzia internazionale della Camera di commercio. In sintonia Moratti e Formigoni. E arriva il sostegno del ministro degli Esteri francese, Christine Lagarde, e del presidente della Bie.

Commenti