Bertone riapre il caso Genova

Il caso Galliera non è chiuso. Il cardinale Tarcisio Bertone, che dell’ospedale genovese è il presidente, lo annuncia con un articolo che esce oggi sul settimanale «Il cittadino». Nel mirino del porporato c’è il centro di fecondazione assistita del complesso ospedaliero. «Sto acquisendo diversi pareri sulla cosiddetta “procreatica” - spiega il porporato -, sul potere di decisione del presidente del Galliera e sulla natura dell’ente stesso, come pure sulla necessità di studiare e curare in modo interdisciplinare l’infertilità della coppia». E ribadendo che «so bene distinguere le leggi morali e le leggi dello Stato» Bertone poi precisa che nessun suo predecessore «ha autorizzato l’apertura di un reparto di fecondazione artificiale medicalmente assistita».
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.