Bimbo rimane schiacciato tra le auto dei genitori

La macchina si muove da sola e uccide il piccolo

da Roma

Una tragica fatalità: non ci sono indagati per la morte di un bimbo di sette anni che l’altro ieri sera è morto schiacciato tra le auto dei genitori nel giardino della villa dei nonni a Grottaferrata. Giacomo Venuti, 7 anni, stava giocando tra le due macchine quando la Smart parcheggiata un quarto d’ora prima dalla madre si è mossa travolgendolo e schiacciandolo contro la Toyota Corolla del padre parcheggiata e che proprio in quel momento un domestico stava lavando. L’uomo è stato il primo a soccorrere il bambino, seguito subito dai genitori che lo hanno trasportato in ospedale. Tutto inutile: per Giacomo, che aveva riportato un gravissimo trauma cranico, non c’è stato nulla da fare. È morto nell’ospedale di Frascati.
Le due auto, la Smart e la Toyota sono state sequestrate dai carabinieri che stanno cercando di capire cosa possa avere innescato il tragico incidente.