Un biochimico dalla penna facile

Isaac Asimov (Petrovici, 2 gennaio 1920 – New York, 6 aprile 1992) è stato un biochimico, scrittore, autore di fantascienza e divulgatore scientifico statunitense. Le sue opere sono considerate una pietra miliare sia nel campo della fantascienza che della divulgazione scientifica. «Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso». Sono queste le parole che contraddistinguono la mentalità di uno dei più grandi scrittori di fantascienza di sempre ed ineguagliato divulgatore scientifico.

Commenti