«Bloccheremo l’Aurelia per avere i risarcimenti»

«Bloccheremo l’Aurelia e le altre strade che portano al litorale per protesta». La minaccia arriva al termine dell’assemblea degli abitanti di Marina Velka (Tarquinia), riunita dopo il nubifragio che sabato ha colpito la zona causando allagamenti e blocchi della circolazione. Motivo? Regione e Comune non avrebbero ancora provveduto ai risarcimenti dei danni subiti a novembre e dicembre scorsi, per questo gli abitanti hanno scelto un’azione plateale da realizzare i primi giorni d’agosto per sensibilizzare le istituzioni.

Commenti