Bnp Paribas Cerca 4,3 miliardi e rimborsa gli aiuti di Sarkò

Maxi ricapitalizzazione da 4,3 miliardi di euro anche per Bnp Paribas. Obiettivo dell’istituto francese, che in Italia controlla Bnl, è rimborsare i 5,1 miliardi di euro in azioni privilegiate sottoscritte dalla Repubblica francese durante la crisi finanziaria (Parigi è andata in soccorso delle banche del Paese con un sforzo complessivo da 20 miliardi). Positiva la reazione alla Borsa di Parigi, dove il titolo Bnp ha chiuso in rialzo del 2,3% a 57,9 euro. Il gruppo precisa che verserà alle casse pubbliche anche 226 milioni di euro come remunerazione per l’investimento, formalizzato lo scorso 31 marzo. Tenuto conto dell’evoluzione dei mercati e delle buone performance del gruppo - si legge nel comunicato - Bnp considera non più necessario l’aiuto statale.

Commenti

Grazie per il tuo commento