Borriello dribbla se stesso su Saviano

L’ultima finta di Marco Borriello è un dribbling a «rientrare» su Roberto Saviano (nella foto). In un’intervista al mensile GQ l’attaccante del Milan s’era espresso così a proposito di Gomorra e del suo autore: «Ha lucrato sulla mia città: ha scritto solo cose brutte e s’è dimenticato di tutto il resto». Polemiche, dibattiti, ed ecco puntuale il contropiede, ma verso l’autogol. Borriello 24 ore dopo corregge il tiro: «Sono fortemente rammaricato, sostengo Saviano. C’è stata un’interpretazione sbagliata del mio pensiero. Il problema era più grande di me».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti