Borsa Italiana Volumi in aumento e meno dipendenti

Raccolta sostanzialmente stabile per London Stock Exchange, la società che gestisce le Borse di Londra e Milano, nei cinque mesi tra il primo di aprile e fine agosto. Il dato si è attestato a 43 miliardi di sterline (circa 47 miliardi di euro). La media giornaliera degli scambi nella City londinese è diminuita del 43% annuo a 4,6 miliardi di sterline. Bene invece gli scambi a Borsa Italiana, cresciuti del 4% a 262mila contratti giornalieri. In salita anche i volumi per i derivati trattati sull’Idem (+17%) e le obbligazioni scambiate al Mot (+36%). Tra aprile e agosto l’organico di Borsa italiana si è ridotto di 60 unità (su 500). Complessivamente ad abbandonare il gruppo London Stock Exchange sono state 133 persone, pari al 12% del totale dei dipendenti.

Commenti