Bossi attacca: «Formigoni? È un’era finita» Il Pdl fa quadrato attorno al governatore

Si riaccende la polemica sulla guida della Lombardia. Umberto Bossi, in un’intervista tv, non esclude che l’era Formigoni possa finire. E rilancia la richiesta della Lega di avere il presidente di Lombardia, Veneto e Piemonte. A difendere Formigoni scende in campo Guido Podestà, coordinatore regionale del Pdl: «Formigoni è l’unico candidato, non c’è discussione». Il governatore ha più volte ricordato come la sua quarta ricandidatura sia frutto di un’intesa con Berlusconi. Intanto il Senatùr frena anche sulla moschea: «La gente non la vuole e noi stiamo con la gente».

Commenti

Grazie per il tuo commento