Botteghino Solo «Il Divo» e «Gomorra» hanno incassato nel mondo

I film made in Italy sono al palo fuori dei confini nazionali: «All’estero esportiamo per un mercato di appena 20 milioni di euro, pochissimo se paragonato ai 100 milioni della Francia (27 milioni per la fiction, 29 per l’animazione e 31 per il documentario) e i 600 della Gran Bretagna». I dati sono forniti da Angelo Zaccone Teodosi di Isicult, il neonato Osservatorio internazionale Roberto Rossellini. Nella breve classifica dei film italiani più visti in Europa nel 2008 «Gomorra» ha avuto 3 milioni 141 mila spettatori. In tutto il mondo il film di Garrone è uscito in 36 Paesi. Seguono, a distanza «Caos calmo» con un milione e 130mila spettatori in Europa e «Il Divo», 808mila spettatori. Invece i film in vetta al botteghino italiano nel 2008, «Natale a Rio» e «Grande Grosso e Verdone», non hanno avuto praticamente mercato.

Autore

Commenti

Caricamento...