Brescia Rissa tra immigrati È grave un pachistano

Una violenta rissa è esplosa la scorsa notte a Brescia, all’esterno di un bar di viale Piave. Ad essere coinvolti un gruppo di immigrati. Si tratta di una quindicina di pachistani che hanno aggredito alcuni connazionali: uno di loro è stato colpito a sprangate. L’immigrato è ora ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Civile di Brescia. Per fermare i contendenti è intervenuta la polizia locale, costretta ad esplodere alcuni colpi di pistola per aria per tentare di sedare lo scontro. Gli agenti hanno arrestato una delle persone coinvolte che deve rispondere di tentato omicidio.

Commenti

Grazie per il tuo commento