Bundesbank Più patrimonio per le banche tedesche

Le banche tedesche devono usare gli utili per aumentare le proprie riserve patrimoniali: lo ha detto Hans-Helmut Kotz, membro del consiglio della Bundesbank, in un’intervista alla radio spiegando che le banche del Paese dovranno affrontare svalutazioni per 90 miliardi di euro, di cui 10-15 miliardi dovuti all’esposizione nelle cartolarizzazioni e 50-75 miliardi per i prestiti. Kotz ha quindi aggiunto che «la buona situazione degli utili dovrebbe essere usata per rafforzare il capitale di rischio, per autogarantirsi e non pesare ancora sui contribuenti». Nei giorni scorsi, l’amministratore delegato di Deutsche Bank, Josef Ackermann, ha annunciato profitti record a 10 miliardi di euro nel 2011.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.