C’è l’ok Antitrust per gli sportelli

L’Antitrust sta per dare il via libera all’accordo con cui il Monte dei Paschi ha ceduto 50 sportelli a Intesa Sanpaolo. Il via libera dell’autorità presieduta da Antonio Catricalà arriva a cinque mesi dall’intesa tra i due gruppi. Per il completamento della transazione era tutto pronto da tempo ma l’Antitrust il mese scorso ha chiesto ulteriore documentazione alle due banche. Pronto da tempo anche l’accordo sindacale per il passaggio dei dipendenti degli sportelli, tutti in Toscana, che prenderanno le insegne di Carifirenze. La cessione ha un controvalore di 200 milioni (4 milioni a sportello) e si traduce in un beneficio sul Tier1 di Mps di 15 punti base e un impatto su quello di Intesa Sanpaolo di 8 punti base.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti