Caldo, ecco i giorni più bollenti della nostra vita

Un giorno torrido come mai. È estate, quindi non c’è da scandalizzarsi. Ma qualche giorno si boccheggia più di altri: anzi le temperature record sono quasi una tradizione, guai se i meteorologi non ce le segnalassero, puntuali. E allora eccoli arrivati, i giorni del solleone, quelli che lasciano senza tregua e senza fiato: ieri e oggi, i più caldi e afosi e insopportabili della stagione. Con distribuzione quasi democratica fra Nord, Centro e Sud della penisola, il termometro prevede oggi 38 gradi a Firenze, città più calda d’Italia insieme a Catania e 36 nella capitale. Stessa temperatura a Perugia e a Taranto, ma ieri, per esempio, a Reggio Calabria e ad Alghero di gradi se ne sono registrati 35, non certo pochi. E anche a Trieste non si scherza: sempre ieri, 35 gradi. In attesa che le temperature tornino a farci respirare (succederà già nel weekend), abbiamo chiesto a cinque personaggi famosi di ricordare il giorno più bollente della loro vita. Ecco i loro racconti.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti