Cambogia Tarzan in gonnella: fugge dalla civiltà e torna nella giungla

Il richiamo della foresta deve essere stato più forte di qualsiasi affetto. Perché la «ragazza della giungla», la novella Tarzan in versione femminile sembra non aver retto alla «civiltà». E così, dopo tre anni di vita normale è tornata lì dove aveva vissuto per 18 anni. Rochom P’ngieng, cambogiana, 29 anni, era stata ritrovata nel 2007 da alcuni contadini, nuda e incapace di parlare. Fu riconosciuta dal padre, Sal Lou, che raccontò che la ragazza era sparita nella giungla cambogiana nel 1989, quando aveva 8 anni. Dal momento del ritrovamento era tornata a vivere con la sua famiglia. Da martedì, però, della giovane non si sa più nulla. La famiglia l’ha cercata ovunque, senza risultati. «Sono sicuro che è tornata nella foresta. Aveva già provato a scappare, ma glielo avevamo impedito. Questa volta la sua volontà si è avverata», ha dichiarato il padre.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti