In campo Torna Vucinic, Lucio ko

Dopo la vittoria dell’Inter sulla Lazio, a due giornate dal termine, «il campionato non è chiuso, nemmeno per sogno». Ne è convinto il presidente nerazzurro Massimo Moratti che guarda già alla finale di Coppa Italia contro la Roma di mercoledì e prevede «una battagliona».
Soddisfatto del lavoro di Josè Mourinho, Moratti sottoscrive quanto detto dal consigliere interista Marco Tronchetti Provera e si augura il portoghese a vita sulla panchina nerazzurra. «Lo penso anche io, per ora ci sono tre anni di contratto e poi vedremo di andare avanti», ha osservato il presidente, che ha apprezzato anche il gesto con cui ieri sera Balotelli si è riconciliato con il tifo organizzato dell’Inter all’Olimpico: «Deve fare sempre bei gesti, anche nei confronti della squadra, dei compagni e della società. Tutto questo metterà Balotelli in grado di poter giocare».

Commenti