Caro Telese

Caro Luca Telese,
mercoledì, il tuo programma Tetris sulla «7» era dedicato alla par condicio. Per fortuna. Su sei partecipanti al dibattito, quattro erano di sinistra (Lerner, Freccero, Gomez e Mentana), senza contare te, noto simpatizzante di Rifondazione comunista, e i giornalisti esteri della tua sponda che hai invitato. L’imputato della serata non poteva che essere Silvio Berlusconi. Non sarà il fratello di chi ti ha dato lo stipendio (per dieci anni) fino all’agosto dello scorso anno? Cosa è successo in questi sei mesi: sei caduto da cavallo o sei caduto in basso?
v.f.