Case popolari Aler restituisce agli inquilini 20 milioni di euro

Aler restituirà agli inquilini 20 milioni. È il risultato della riduzione degli affitti delle case popolari decisa da sindacati e azienda in un protocollo d’intesa firmato nei giorni scorsi. L’accordo prevede un taglio provvisorio dei canoni del 6% per il 2009 e del 6,5% per il 2010. Inoltre, alle 18mila famiglie con i redditi più bassi sarà riconosciuto un abbattimento delle spese di riscaldamento e accessorie di 5,16 euro al metro quadro all’anno da gennaio 2009.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti