Cash game/1 Stop del Tar, si va a fine 2010

Il Tar del Lazio ha sospeso in via cautelare il decreto dei Monopoli di Stato per il poker cash game e i giochi da casinò online, fissando l’udienza per la discussione nel merito al prossimo 13 ottobre. Con il ricorso, secondo Agipronews, la società Microgame ha impugnato il decreto sostenendo che i Monopoli avrebbero modificato in maniera sostanziale il testo inviato alla Commissione Ue rispetto a quello pubblicato in Gazzetta: sarebbero state introdotte ulteriori verifiche sulle piattaforme di gioco inizialmente previste solo per il sistema di generazione dei numeri casuali. La sospensione del decreto potrebbe avere effetti pesantisul gioco online, costringendo il ministero dell’Economia a inviare nuove norme tecniche alla Ue. Si rischia di slittare alla fine dell’anno.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti