Il caso Alle liste Bonino e Penati negata la copia della memoria

L’Ufficio centrale regionale ha rigettato le istanze di accesso al ricorso depositato ieri dai delegati della lista «Per la Lombardia» contro la delibera che li ha esclusi dalla competizione elettorale. Le istanze erano state presentate sia dagli esponenti della lista «Penati presidente», sia da quelli della lista «Bonino-Pannella». Per quanto riguarda i primi, l’Ufficio spiega di aver rigettato l’istanza in quanto è stato «ritenuto che nella presente fase del procedimento, tenuto anche conto della particolare celerità con cui dev’essere trattato, non risulta ravvisabile un effettivo interesse a interloquire nella decisione sul ricorso proposto da altra lista contro il provvedimento di non ammissione adottato da questo ufficio». Per quanto riguarda i secondi, «perché non fanno più parte del procedimento elettorale».