Il caso Cir avanza ancora Gli analisti puntano sui milioni del «Lodo»

Cir ha guadagnato il 2,38%% a Piazza Affari, beneficiando del buon andamento del comparto media sul listino milanese, del giudizio positivo di Kepler e dei buoni risultati annunciati dalla controllata Hss nei primi nove mesi del 2009. La banca d’affari ha alzato la raccomandazione sulle azioni Cir da «reduce» a «buy» e il prezzo obiettivo da 1,28 a 1,78 euro (ora le azioni trattano a 1,709 euro), sottolineando che l’eventuale introito di 750 milioni di euro a seguito della sentenza sul lodo Mondadori cambierebbe completamente il profilo industriale e finanziario di Cir, che potrebbe in questo modo espandere le proprie attività nel business della salute e dell’energia con la nuova iniezione di contanti. Hss (Holding sanità e servizi) ha registrato un incremento del 13,1% dei ricavi.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.