Il caso Mediobanca fa trading sulle Generali La quota resta al 16,5%

Intenso trading di Mediobanca su titoli Generali. In base alle comunicazioni di internal dealing, infatti, risulta che Piazzetta Cuccia a luglio ha ceduto circa 25 milioni di azioni Generali, pari all’1,8% circa del capitale, per complessivi 365 milioni di euro e ne ha acquistate circa 350mila per 5 milioni. Le vendite sono state fatte il 10 luglio (a 13,9 euro per azione), il 14 (6,5 milioni a 14,6 euro) e il 15 (8,2 milioni di azioni a 14,8). Le operazioni, spiega un portavoce dell’istituto, rientrano nell’ambito dell’attività di trading che Piazzetta Cuccia, principale azionista della compagnia di assicurazioni triestina, effettua mensilmente per valorizzare la partecipazione in Generali, che resta invariata al 16,5% circa.
A Piazza Affari ieri il titolo Generali ha guadagnato lo 0,62% a 16,12 euro.

Commenti