Il caso Nomura promuove Buzzi Unicem e il titolo avanza

Nomura ha promosso l’italiana Buzzi Unicem e il gruppo è stato ieri a lungo l’unico titolo positivo in Piazza Affari per poi chiudere in progresso dello 0,19% a 10,66 euro. Nel dettaglio Buzzi ha oscillato tra un minimo di 10,54 euro e un massimo di 10,87 euro, tra scambi pari allo 0,5% del capitale sociale. Nomura ha promosso Buzzi nell’ambito di uno studio sul settore europeo dei materiali da costruzione, ritoccandone al rialzo sia il target price (da 7 a 11,5 euro) sia il giudizio portandolo a «neutral». Secondo Nomura, Buzzi passa di mano in Borsa a prezzi non eccessivi e può contare su uno dei migliori rapporti di indebitamento tra le società del settore. Nomura ha, tuttavia, tagliato la pagella sull’intero comparto, pur sottolineando che il peggio dovrebbe essere passato.

Commenti