Il caso Rcs, l’editoria spagnola fa volare il titolo in Borsa

Rcs ben scambiate in Piazza Affari. Il titolo del gruppo che controlla il «Corriere della Sera» ha esordito alle negoziazioni con un rialzo marcato raggiungendo il prezzo massimo di 1,228 euro già nella prima mattinata di ieri e ha chiuso scambiato intorno a 1,210 euro in rialzo dell’8% e con volumi sostenuti rispetto alle sedute precedenti (3,8 milioni). Il titolo, secondo alcuni dealer, sta beneficiando dei rialzi messi a segno dal settore editoriale spagnolo, dove Rcs è presente con «Il Mundo». Qui Prisa è apparsa in denaro fin dall’apertura della Borsa di Madrid e ha chiuso con un rialzo di circa il 4% mentre Telecinco, controllata dal gruppo Mediaset, ha fatto segnare un rialzo superiore all’8%. In Italia tutto il settore editoriale è apparso tonico e anche il Gruppo Espresso e Mondadori hanno guadagnato circa l’1%.

Commenti