Il caso Scatto di Risanamento Si scommette sull’area Falck (+4,6%)

Risanamento scatta in Piazza Affari (+4,58% a 0,43 euro dopo un picco a +6%), tra volumi intensi. A catalizzare le speranze degli investitori è stato il rincorrersi di voci sull’esistenza di diverse richieste per la ex area Falck di Sesto San Giovanni, che è tra le principali proprietà del gruppo. Alla fine della prossima settimana, ci sarà l’assemblea dei soci per approvare l’aumento di capitale da 150 milioni e il prestito convertendo da 350 milioni, previsti dal piano di salvataggio ordito dalle banche per scongiurare il fallimento della società chiesto dalla Procura. Il risultato del 2009, si legge nella relazione degli amministratori, dovrebbe mostrare una perdita di 250 milioni, mentre la posizione finanziaria netta dovrebbe essere «in linea» con i dati al 30 settembre, quando era negativa per 2,86 miliardi.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.