Il caso Telecom scende la Consob indaga Domani il patto

Lunedì difficile per Telecom in Borsa. Il titolo della società telefonica è sceso del 3,19% dopo essere scivolato fino a quota 1,085 in avvio di seduta, andando brevemente in asta di volatilità per eccesso di ribasso. La Consob ha avviato gli accertamenti, individuando due consistenti ordini di vendita, non si sa ancora se dovuti a errori tecnici di immissione o altro. Gli analisti sono comunque in attesa dei risultati trimestrali previsti per il 5 novembre, mentre la società ha smentito qualunque interesse per Telekom Austria. Domani ci sarà anche la decisione sul rinnovo del patto che lega i grandi soci di Telecom nella holding Telco. I legali sono al lavoro per redigere il documento del nuovo accordo della holding che controlla il 24,5% della società che dovrebbe essere rinnovato da tutti i soci.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.