Il caso Tiscali in rialzo Soru: «Rispetteremo il piano industriale»

Seduta in rialzo in Borsa per Tiscali. Le azioni dell’Isp sardo hanno guadagnato il 2,20% a 0,1717 euro. Nel fine settimana il presidente e amministratore delegato Renato Soru ha spiegato che il gruppo si sta impegnando per rispettare gli obiettivi del piano industriale e a fare di meglio. Gran parte della partecipazione di Soru risulta, comunque, in pegno a Intesa Sanpaolo. Secondo quanto risulta dai verbali dell’assemblea dello scorso dicembre, la banca guidata da Corrado Passera ha in garanzia circa il 15% del capitale della società di tlc. La quota che fa capo a Soru, secondo le ultime rilevazioni della Consob, ammonta a circa il 17,8% del capitale. Intesa Sanpaolo è tra i principali creditori della società e ha negoziato la ristrutturazione del debito conclusa nel maggio del 2009.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.