Catanzaro Agguato al calcetto Morto il bimbo ferito dai mafiosi

È morto il ragazzino di undici anni, Domenico, rimasto ferito nel giugno scorso in un agguato compiuto in un campo di calcetto a Crotone. Nell’agguato fu ucciso Gabriele Marrazzo, di 35 anni. Era lui l’obiettivo del regolamento di conti, ma i killer spararono numerosi colpi che oltre ad uccidere il trentacinquenne ferirono anche altre otto persone tra cui il ragazzino deceduto ieri serata nell’ospedale Catanzaro. Domenico stava giocando a calcetto con il padre e alcuni amici quando entrarono in azione i killer.